KRISTINE MARIA RAPINO


Laureata in Lingue, Kristine Maria Rapino è editor e ghostwriter e collabora con un’emittente televisiva locale come cronista e conduttrice. Fin dall’adolescenza ha seguito le sue due naturali inclinazioni: scrittura e teatro. Ha studiato recitazione e lavorato a Cinecittà. In campo letterario, ha frequentato corsi di scrittura creativa, sceneggiatura ed editing, riportando ottimi risultati in numerosi concorsi nazionali. Tra le esperienze più rilevanti, quelle in Rai: con il romanzo “Voglio un amore da film” ha vinto il premio della critica del programma Tramate con noi di Radio 1, è stata finalista al Premio Letterario Rai La Giara e concorrente del talent letterario di Rai 3 Masterpiece.
Nel 2014 ha vinto il Premio per scrittori emergenti Sándor Márai. Nel giugno 2017, la rivista letteraria “Pastrengo” ha pubblicato un suo racconto. Con il romanzo inedito “Malverno” è stata finalista al Premio Internazionale di Letteratura Città di Como. Selezionata dallo scrittore e consulente editoriale Giulio Mozzi, è attualmente nella Bottega di Narrazione a Milano.